Rassegna stampa edizione 2013

On line

TuttoBolognaWeb

ANSA.IT

QUOTIDIANO.NET

REPUBBLICA.IT

CERVELLIAMO.Blogspot

SALUS PALLACANESTRO BOLOGNA

IDEA VOLLEY

CUCITOCAFE’

ZONA 30

SCOOPSQUARE

SPORT CITTA’

COMUNE DI TORINO

PARMIGIANO REGGIANO

 

ANSA

(ANSA) – BOLOGNA, 27 MAG – Marco Calamai e Renato Villalta, due colonne del basket cittadino, oggi a capo di Fortitudo e Virtus, saranno i ‘padrini’ ideali della terza edizione di ‘Happy Hand’, la festa dello sport integrato in programma dal 31 maggio al 2 giugno a Ponte Rivabella, alle porte di Bologna. La tre giorni, dedicata ad abbattere, attraverso la pratica sportiva, le barriere della disabilita’, e’ organizzata dall’associazione ‘Willy the King’ e dalla polisportiva Monte San Pietro e realizzata grazie a Unipol Banca. Novita’ dell’edizione 2013 la Partita delle stelle di calcio integrato, sabato sera alle 21, con uno scontro tra Alberto Bucci, decano del basket italiano, e Eugenio Benuzzi, allenatore del Mezzolara. Nel match saltera’ anche la differenza tra maschi e femmine, ci saranno contemporaneamente due portieri a difendere la stessa porta (uno normodotato, l’altro disabile) e cambi volanti in stile hockey. In campo tanti campioni, come Gianluca Pagliuca, la Nazionale italiana amputati, il Bologna Calcio femminile, ragazzi under 15, Fabio Bazzani, Fabrizio Ferron e il campione di nuoto Marco Orsi. Nel programma (ricchissimo, disponibile su www.happyhand.it), spicca, sempre sabato sera anche la 24ore di basket Unipol, nel pomeriggio l’Old Stars Game di pallacanestro e l’All Star Game di volley femminile, domenica alle 18. Oltre allo sport, spazio anche alla musica, al cibo e a workshop dedicati ai piu’ piccoli sul riciclo dei materiali. (ANSA). Y8C-BS 27-MAG-13 17:08

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *